Professionalità: credo fortemente che il professionista, soprattutto colui che si occupa di salute e benessere, non possa improvvisarsi, debba essere adeguatamente formato, attenersi al codice deontologico del proprio ordine, avere sempre un atteggiamento corretto nei confronti del cliente, inviare laddove non ha le competenze necessarie.

Formazione continua: dal conseguimento della laurea non ho mai interrotto la formazione ed il confronto coi colleghi: corsi, master, specializzazione, supervisione ed intervisione sono strumenti fondamentali che mi permettono il costante aggiornamento e l’innovazione nell’intervento.

Esperienza: 15 anni di esperienza e di amore per la professione al servizio del cliente. Sono iscritta all’Ordine degli Psicologi dell’Emilia-Romagna dal 2001, anno in cui ho iniziato a lavorare come libero professionista. Numerose sono state ad oggi le esperienze professionali significative: collaborazione per 10 anni con l’Unione Parkinsoniani di Parma, diversi tirocini presso strutture del territorio che lavorano nell’ambito della salute mentale (Centro Santi, Villa Maria Luigia), collaborazione come docente con diversi enti di formazione, dal 2010 diversi incarichi come consulente tecnico del Tribunale di Parma e come consulente di parte nell’ambito delle separazioni, nello studio privato ho trattato numerose forme di disagio e di problematiche.

Specificità: in veste di cliente diffido sempre dei professionisti che sostengono di saper fare tutto. Tanto è nemico del bene. Io non faccio tutto ma mi occupo solo degli ambiti in cui ho ricevuto adeguata formazione ed ho maturato necessaria esperienza.

Collaborazione: proprio perché non è possibile saper fare tutto, collaboro con diversi professionisti in modo da offrire un servizio completo ma professionale ed efficace. Psicoterapeuta familiare, psicoterapeuta infantile, neuropsichiatra infantile, psichiatra, avvocati sono figure con cui collaboro da anni e che trovo indispensabili per il successo dell’intervento.

Vedi anche : aree di intervento

 


La famiglia. Eravamo uno strano piccolo gruppo di personaggi che si facevano strada nella vita condividendo malattie e dentifrici, bramando gli uni i dolci degli altri, nascondendo gli shampoo e i bagnoschiuma, prestandoci denaro, mandandoci a vicenda fuori delle nostre camere, infliggendoci dolore e baci nello stesso istante, amando, ridendo, difendendoci e cercando di capire il filo comune che ci legava.

(Erma Bombeck)

Psicologa Psicoterapeuta Griffini Barbara             Riceve presso lo studio di  Parma e Pontetaro
Mobile 347 4156734 - griffini.ba@gmail.com

All right reserved 2016